Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/hitedfrq/public_html/wp-content/themes/mag/framework-customizations/theme/options/eitoptions/font-settings.php on line 18
investire-in-borsa

giocare in borsaLa Borsa è un mercato particolare. Uno la studia, si appassiona, inizia anche a vedere che è facile guadagnare dei soldi con un minimo di impegno e di intelligenza (come avviene spesso per i mercati finanziari, dopo tutto). Ma poi uno si rende conto che esiste una terminologia tutta particolare. Ad esempio, nessuno si sognerebbe di dire che gioca con il forex (sarebbe immediatamente irriso dai cori degli altri trader). Ma si dice comunemente giocare in Borsa. La borsa ha anche coniato l’espressione parco buoi che indica appunto quei trader che giocano con i propri soldi e che vengono quindi costantemente spennati.

Il fatto è che la borsa è un mercato molto antico: tra gli investitori retail, era molto più diffuso in passato l’investimento in borsa rispetto a quello nel mercato forex. Ed è per questo che si è costruita, nel tempo, tutta una terminologia particolare. Ecco perché si dice giocare in Borsa invece che fare trading in Borsa o investire in Borsa che sarebbe più appropriato. Ormai l’espressione è entrata nel linguaggio comune e quindi l’accettiamo ma c’è da dire che è un’espressione pericolosa.

Perché diciamo che è pericolosa? Perché potrebbe trarre in inganno i trader principianti che potrebbero pensare che si tratta davvero di un gioco. In effetti sappiamo bene che la Borsa non è un gioco, che per guadagnare ci vuole studio o impegno. Chi vuole giocare, può comprarsi il gioco GTA 5 e utilizzare il simulatore di Borsa che contiene questo gioco. Altrimenti, chi vuole operare in maniera seria, con l’obiettivo di guadagnare, non deve giocare.

Ma come si fa a giocare in Borsa da casa? Come abbiamo detto anche in passato, il miglior modo per giocare in Borsa da casa è utilizzare i derivati. Solo i derivati, in effetti, consentono di guadagnare soldi quando la borsa scende e quando la borsa sale.

Se io compro semplicemente azioni, allora sto giocando con i miei soldi. Sappiamo che acquistare un’azione può farci sentire importanti, ma giochiamo in borsa da casa per guadagnare soldi non per sentirci importanti. Che cosa succede quando si compra un’azione? Succede che finché tutto va bene e altri boccaloni comprano, il prezzo sale e quindi ci sono dei profitti. Questi profitti però sono esclusivamente virtuali. Quando invece ci si rende conto che è tutta una bolla e che il prezzo sta salendo troppo, tutti vendono e il prezzo scende velocemente. In questo caso non solo si perde tutto quello che si era guadagnato in maniera virtuale ma si perdono anche i propri soldi. I guadagni erano solo virtuali, non potevano essere incassati se non rinunciando definitivamente all’investimento. Le perdite invece sono reali, sono soldi che si perdono e che difficilmente si potranno recuperare. Ecco quindi che giocare in Borsa acquistando azioni equivale a giocare alla roulette russa. I derivati sono molto più flessibili. Questo non significa, attenzione, che anche giocando in Borsa con i derivati non si possa perdere. Anche i derivati possono farti perdere dei soldi. Ma con i derivati perdi perché hai sbagliato le previsioni sui mercati. Acquistando azioni perdi già dal principio. Qual è lo strumento giusto per giocare in Borsa allora?

Argomenti: , ,

Commenti